HAVAIANAS & CO.

Dopo più di 50 anni di storia le Havaianas continuano a vestire i piedi di mezzo mondo.

Nascono nel 1962 a San Paolo, in Brasile, da un’idea dell’azienda Alpargatas. L'ispirazione viene dal sandalo "Zori", calzatura tradizionale giapponese a cui rendono omaggio con il motivo a "chicchi di riso" stampato sulla suola. Il nome particolare è un riconoscimento alle isole Hawaii e alla loro eterna capacità di godere della vita e tutta l'essenza del brand è racchiusa in questo nome. Il brevetto originale le descrive come "Un nuovo modello formato da una suola e da fascette posizionate a forma di fionda".

Le Havaianas conquistano ben presto il cuore di tutti i Brasiliani per la loro comodità e resistenza, aggiudicandosi il soprannome di “scarpe del popolo”.

Altra componente fondamentale del loro successo viene dal fatto che le "scarpe del popolo" sono richieste anche dalla classe brasiliana più agiata, nonostante il “buon prezzo”, che sceglie di indossarle a casa, come simbolo di autenticità, in contrasto con le loro prestigiose abitazioni; in questo modo il brand Havaianas, percepito come onesto, autentico e sincero, diventa un vera e propria tendenza di moda. Il marchio, ormai sinonimo di colore e ottimismo, valica i confini del Brasile arrivando ai piedi di tutti gli uomini e le donne del mondo, persino a quelli di Barack Obama.